Segui il culto in diretta  
Home » Media » Citazioni » John Gibson Paton

Il tuo nomeIl nome del tuo amico
La tua emailEmail del tuo amico
x chiudi

John Gibson Paton

John Gibson Paton (1824-1907)

 

 

″At the moment when I put the bread and wine into those dark hands, once stained with the blood of cannibalism, but now stretched out to receive and partake the emblems of the Redeemer's love, I had a foretaste of the joy of Glory that well nigh broke my heart to pieces.  I shall never taste a deeper bliss till I gaze on the glorified face of Jesus Himself″.

 

″Nel momento in cui misi il pane e il vino in quelle mani nere, un tempo macchiatesi di cannibalismo, ma ora distese per ricevere e partecipare i simboli dell'amore del Redentore, assaporai un anticipo della gioia del Cielo che quasi mi spezzò il cuore. Non potrò mai provare una contentezza più profonda se non quando fisserò il glorioso volto di Gesù in persona″.

     
TUTTO E' POSSIBILE
Diretta TV - Radio - WEB
....
Archivio
       
Archivio