Segui il culto in diretta  
Home » Media » Citazioni » Brownlow North

Il tuo nomeIl nome del tuo amico
La tua emailEmail del tuo amico
x chiudi

Brownlow North

Six Short Rules for Young Christians 
by Brownlow North (1810-1865)


1.      Never neglect daily private prayer; and when you pray, remember that God is present, and that He hears your prayers. (Heb. 11:6).

2.    Never neglect daily private Bible reading; and when you read remember that God is speaking to you, and that you are to believe and act upon what He says. I believe all backsliding begins with the neglect of these two rules. (John 5:39).

3.    Never let a day pass without trying to do something for Jesus. Every night reflect on what Jesus has done for you, and then ask yourself, "What am I doing for Him"? (Matt. 5: 13-16)

4.    If you are in doubt as to a thing being right or wrong, go to your room and kneel down and ask God's blessing on it. (Col. 3:17). If you cannot do this, it is wrong. (Roms. 16:23).

5.     Never take your Christianity from Christians, or argue that because such and such people do so and so, therefore, you may. (2 Cor. 10:12). You are to ask yourself, "How would Christ act in my place"? And strive to follow Him (John 10:27)

6.    Never believe what you feel, if it contradicts God's Word. Ask yourself, "Can what I feel be true if God's Word is true"? And if BOTH cannot be true, believe God and make your own heart the liar. (Roms. 3:4. 1 John 5:10-11).

 

 


 

 

Sei piccole regole per i giovani cristiani

(e non solo)

di Brownlow North (1810-1865)


1.      Non trascurate mai la preghiera quotidiana nella vostra cameretta; quando pregate, ricordate che Dio è presente e che ascolta ogni vostra preghiera (Ebr. 11:6)

2.    Non dimenticate mai la lettura giornaliera in privato della Bibbia; quando leggete, ricordate che Dio vi sta parlando e che dovete credere e agire secondo quanto Egli dice. Io credo che ogni forma di sviamento abbia origine dal trascurare queste due regole (Giov. 5:39).

3.    Non fate mai passare un giorno senza provare a fare qualcosa per Gesù. Tutte le sere meditate su quello che ha fatto per voi e domandatevi: "Cosa sto facendo per Lui?" (Mat. 5:13-16).

4.    Nel caso che siate in dubbio se una cosa sia giusta o sbagliata, ritiratevi nella vostra cameretta, inginocchiatevi e chiedete la benedizione di Dio su di essa (Col. 3:17). Se questa non giunge, vorrà dire che è sbagliata (Rom. 16:23).

5.     Non conformate mai il vostro cristianesimo in base al comportamento di altri cristiani né pensate che siccome certe persone fanno determinate cose, possiate farle anche voi. Dovete chiedervi:"Cosa farebbe Cristo al mio posto?" e poi sforzatevi di seguirlo (Giov. 10:27).

6.    Non credete mai a ciò che provate, se è in contrasto con la Parola di Dio. Domandate a voi stessi: "Può questa mia sensazione esser vera, se la Parola di Dio è vera?" E se non possono essere ENTRAMBI vere, credete a Dio e ritenete ingannevole tale sensazione (Rom. 3:4; 1 Giov. 5:10-11).

     
TUTTO E' POSSIBILE
Diretta TV - Radio - WEB
....
Archivio
       
Archivio