Segui il culto in diretta  
Home » Media » Il bereano » Lo sapevi ? » VII Parte

Il tuo nomeIl nome del tuo amico
La tua emailEmail del tuo amico
x chiudi

Data di pubblicazione : 20/09/2013

 

1. TUTTI I LIBRI DELLA BIBBIA ECCETTUATI ABDIA, FILEMONE, 2 GIOVANNI, 3 GIOVANNI E GIUDA SONO DIVISI IN CAPITOLI E VERSETTI.

2. LA DIVISIONE IN CAPITOLI DELLA BIBBIA FU INTRODOTTA NEL 1238 DAL CARDINALE HUGO DE ST. CARO,  MENTRE LE DIVISIONI IN VERSETTI FURONO AGGIUNTE NELL'ANTICO TESTAMENTO DA ISAAC BEN NATHAN NEL 1488 E NEL NUOVO TESTAMENTO  DAL TIPOGRAFO ROBERTUS STEPHANUS, NEL 1551.

3. NELLA BIBBIA PIÙ DI 3.000 VOLTE È SCRITTO: "COSÌ DICE IL SIGNORE".

4. SE LEGGIAMO LA BIBBIA NEL SUO INSIEME E INTENDIAMO BENE I SUOI INSEGNAMENTI, NOTIAMO CHE IN ESSA NON C’È ALCUNA CONTRADDIZIONE. UN FATTO SORPRENDENTE, SE SI CONSIDERA CHE LA BIBBIA FU SCRITTA NEL CORSO DI UN COSÌ LUNGO LASSO DI TEMPO (CIRCA 1600 ANNI) DA QUARANTA UOMNI DIVERSI PER NAZIONALITÀ ED ESTRAZIONE SOCIALE.

5. NEL NOVEMBRE DEL 1990, A SUD DI GERUSALEMME, SONO STATI RINVENUTI I PRESUNTI RESTI DI CAIFA, IL SOMMO SACERDOTE, IN UN OSSARIO CHE RECAVA IL NOME: CAIFA. LO STORICO EBREO GIUSEPPE FLAVIO MENZIONA GIUSEPPE CAIFA, IL SOMMO SACERDOTE IN CARICA DURANTE IL PERIODO 18-36 DC., CHE CORRISPONDE ESATTAMENTE AL TEMPO IN CUI GESÙ FU CONDANNATO DAL SINEDRIO DI GERUSALEMME E POI CROCIFISSO DAI ROMANI.

6. IL MAR ROSSO NON È ROSSO, MA BLU. IL SUO NOME ORIGINALE ERA IL MARE DEI GIUNCHI” MA NEL 17 ° SECOLO, UNA NUOVA TRADUZIONE IN INGLESE DAL LATINO LASCIÒ CADERE UNA 'E'. TUTTAVIA LE MONTAGNE DI EDOM CHE DANNO SUL MAR ROSSO VERSO IL TRAMONTO ASSUMONO UN TALE COLORE CHE IL NOME, PUR ESSENDO SBAGLIATO, È RISULTATO IRONICAMENTE APPROPRIATO (VEDI ARTICOLO NE “IL BEREANO”).

7. LA PRIMA TRADUZIONE DELLA BIBBIA INGLESE FU INIZIATA DA JOHN WYCLIFFE E COMPLETATA DA JOHN PURVEY NEL 1388.

8. LA DIVISIONE DELLA BIBBIA PER INTERO IN CAPITOLI E VERSETTI A PPARVE PER LA PRIMA VOLTA NELLA BIBBIA DI GINEVRA DEL 1560.

9. IL NOME GESÙ È LA TRASLITTERAZIONE  DEL NOME GRECO IESUS. GIOSUÈ È LA TRASLITTERAZIONE DEL NOME EBRAICO YESHUAH. SIA GESÙ CHE GIOSUÈ SIGNIFICANO YAHWEH SALVA O GEOVA È SALVEZZA. IL NOME DI GESÙ APPARE NELLA BIBBIA PIÙ DI 900 VOLTE. 

10. CRISTO NON È UN NOME, MA UN TITOLO. QUANDO L'ANTICO TESTAMENTO PARLA DEL MESSIA, SI RIFERISCE ALLO STESSO TITOLO CHE IL NUOVO TESTAMENTO CHIAMA CRISTO. SIA MESSIA CHE CRISTO SIGNIFICANO UNTO. GESÙ FU UNTO CON LA POTENZA DELLO SPIRITO SANTO (ATTI 10:38). LA PRIMA PROMESSA DI UN REDENTORE NELLA BIBBIA È IN GENESI 3:15. LA PAROLA CRISTO APPARE NELLA BIBBIA PIÙ DI 500 VOLTE.

11. I VANGELI DICONO CHE GESÙ ERA UN FALEGNAME (MARCO 6:3). C'È UNA DISPUTA IN MERITO A COSA SIGNIFICHI ESATTAMENTE IL TERMINE CHE NELLA BIBBIA VIENE TRADOTO FALEGNAME. LA PAROLA GRECA È TEKTON E STA A INDICARE GENERICAMENTE UN ARTIGIANO. TUTTAVIA, SICCOME I PRIMI SCRITTI, LA TRADIZIONE E LA CULTURA CRISTIANI AFFERMANO  CHE GESÙ QUASI CERTAMENTE LAVORASSE IL LEGNO, FALEGNAME È UNA BUONA TRADUZIONE DELLA PAROLA TEKTON.

12. IL GIORNO DELLA NASCITA DI GESÙ VIENE GENERALMENTE CELEBRATO IL 25 DICEMBRE DI OGNI ANNO. TUTTAVIA, LA BIBBIA NON DICE ESATTAMENTE IN CHE PERIODO CADE QUESTA DATA. VARI STUDIOSI HANNO COLLOCATO LA NASCITA DI CRISTO A VOLTE IN INVERNO E A VOLTE ALL'INIZIO DELLA PRIMAVERA. NOI CELEBRIAMO LA SUA NASCITA A NATALE, MA NON VI È ALCUNA TRACCIA NELLA BIBBIA CHE I PRIMI CRISTIANI ABBIANO CELEBRATO LA NASCITA DI GESÙ.

13. I ROMANI COSTRINSERO UN UOMO AD AIUTARE GESÙ A PORTARE LA CROCE FINO AL GOLGOTA. IL SUO NOME ERA SIMONE DI CIRENE (MATTEO 27:32). IL LIBRO DEGLI ATTI DICE CHE EGLI ERA SOPRANNOMINATO NIGER (IL NEGRO, ATTI 13:1). PROBABILMENTE ERA UN GIUDEO DI ORIGINE LIBICA. SIMONE AVEVA DUE FIGLI CHE, A QUANTO PARE, ERANO BEN NOTI ALLA CHIESA PRIMITIVA, TANTO CHE MARCO 15:21 ACCENNA A LORO QUASI DI SFUGGITA, COME SE I LETTORI CONOSCESSERO GIÀ I DUE UOMINI.

 

     
DONAZIONI
IBAN DONAZIONI IT23D0306909606100000135846
....
Archivio
       
Archivio